Come fotografare i tuoi piatti

Aggiornamento: 1 mar

Fotografia - anche per gli Chef


3 semplici passaggi per aiutarti a migliorare l'immagine dei tuoi piatti

Di seguito troverai alcuni semplici consigli che ti aiuteranno a mostrare le ricette che potrai condividere con il Club nel modo migliore.


Sei stanco che le tue foto non rendano giustizia alla fantastica ricetta che hai preparato? Non ti preoccupare! Ecco alcuni suggerimenti per garantire che la tua presentazione sia sorprendente come il cibo stesso.




1 passaggio: Dove scatto la foto?

Le tue foto hanno un colore strano quando le scatti in cucina, in sala da pranzo o in luoghi scarsamente illuminati, con il flash? È normale!


Ogni luce ha un colore diverso ed è per questo che la prima cosa che devi fare è togliere il flash della tua fotocamera o del tuo cellulare. Quindi, cerca un bell'ambiente nella tua casa, vicino ad una finestra, dove puoi usare la luce naturale.



2 passaggio: Decora la foto!

Una volta che hai scelto il luogo, è il momento di decorarla a tuo piacimento: tovaglie, piatti, fiori... Ricorda, nessun colore troppo forte. Quello che vogliamo fare è mettere in risalto il piatto, non metterlo in secondo piano.


Se puoi, cerca di evitare superfici riflettenti come marmo, piani di lavoro, vetro, legno lucido, ecc. In questo modo possiamo evitare quei bagliori poco attraenti!


Copia i migliori chef e pulisci il bordo del piatto. Ora è il momento del tocco finale!

Aggiungi una foglia di menta, un rametto di prezzemolo, spezie o chicchi di cereali.


3 passaggio: A tavola!

Ora che tutto è pronto, è il momento di scattare la foto. Le foto scattate dall'alto, completamente in parallelo al piatto o ad angolo, saranno sempre le migliori. Clic! Ecco la nostra foto!


Ora è il momento del quarto ed ultimo passaggio, ma te lo lasceremo a te, perché sicuramente avrai l'acquolina in bocca. È ora di assaporare la tua creazione!



20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti